Questo sito contribuisce alla audience di

Inkižinov, Valerij

attore cinematografico sovietico (Irkutsk 1895-Brunoy, Essonne, 1973). Di origine buriato-mongola, allievo di Mejerchold e di Kulešov, acquistò fama mondiale come protagonista di Tempeste sull'Asia (1929) di Pudovkin. Trasferitosi in Europa occidentale dopo aver diretto e interpretato in Unione Sovietica La cometa (1930), comparve per decenni in parti e particine di asiatico, in film esotici tedeschi, francesi, britannici e italiani. Lo si ricorda, inoltre, nel Dramma di Shanghai (1938) di Pabst.

Media


Non sono presenti media correlati