Questo sito contribuisce alla audience di

Ipno

(greco Hýpnos), personificazione greca del Sonno: si tratta di un reale prodotto religioso, inteso a definire la zona onirica contrapposta a quella di veglia, come una non-realtà alla realtà. In tale funzione Ipno appare come figlio di Nyx (Notte: la vita notturna contrapposta alla “reale” vita diurna) e fratello di Thanatos (Morte: la non-realtà in senso assoluto). Nel mito Ipno era variamente localizzato nell'isola di Lesbo (Omero), nel favoloso paese dei Cimmeri, agli Inferi, ecc. § Nell'arte greca è raffigurato come un fanciullo o giovinetto nudo e alato. In età romana compare talvolta raffigurato come un vecchio.

Media


Non sono presenti media correlati