Questo sito contribuisce alla audience di

Jenkins, Leroy

violinista, polistrumentista e compositore jazz statunitense (Chicago 1932-New York 2007). Esponente della scuola dell'AACM, si è rivelato intorno al 1970. Suona violino e viola con uno stile stridente e lamentoso, prossimo alla tradizione islamica. Le sue composizioni, semplici e austere, consistono spesso di brevi melodie, prese a pretesto per ampie e tortuose improvvisazioni. Ha a lungo diretto un trio (Revolutionary Ensemble).

Media


Non sono presenti media correlati