Questo sito contribuisce alla audience di

Joachaz

(ebr. Yō'āhāz e Yĕhō'āhāz). Nome di due re ebrei; il primo, re di Israele dall'815 ca. all'801 a. C., figlio e successore di Jehu, fu sconfitto da Hazael e da Bar-Hadad III di Damasco, divenendo loro vassallo. Il secondo, detto anche Sallum, re di Giuda dal 609 ca. a. C., succedette al padre Giosia per elezione del popolo che lo preferì ai fratelli maggiori. Dopo tre mesi di regno fu catturato e deportato dal faraone Nekao che gli preferì il fratello Joiakim, filo-assiro.

Media


Non sono presenti media correlati