Questo sito contribuisce alla audience di

Jolson, Al

nome d'arte dell'attore-cantante statunitense di origine ebraico-russa Asa Yoelson (Pietroburgo 1885-San Francisco 1950). Fu l'ultimo interprete bianco del minstrel show, di cui tramandò l'arte e il caratteristico trucco da africano (faccia e mani annerite col turacciolo bruciato, labbra rimarcate con la biacca) dal varietà alla radio, con le sue melodie patetiche, e al cinema. Interpretò il primo film sonoro Il cantante di jazz (1927), seguito da Il cantante pazzo (1928).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti