Questo sito contribuisce alla audience di

Jullien, Jean

autore e critico teatrale francese (Lione 1854-Ville-d'Avray, Seine-et-Oise, 1919). Più che per i suoi lavori, messi in scena con il Théâtre-Libre (La sérénade, 1887; Le théâtre vivant, 1892-96), ha una certa importanza nella storia del teatro naturalistico in Francia per l'accesa polemica condotta sulle pagine di alcuni quotidiani contro il vaudeville e le convenzioni sceniche allora vigenti e per un rigoroso rispetto della realtà.

Media


Non sono presenti media correlati