Questo sito contribuisce alla audience di

Kachyňa, Karel

regista cinematografico ceco (Vyskov, Moravia, 1924-Praga 2004). Formatosi nel documentario con V. Jasný, con lui realizzò nel 1955 il primo lungometraggio a soggetto. Trovò poi in Jan Procházka lo sceneggiatore ideale dei propri film, tra cui Tormenti (1961) e Viva la repubblica (1965). A un lirismo talvolta calligrafico ha alternato una rude polemica anticonformista, specie in Una carrozza per Vienna (1966) e L'orecchio (1969), mai distribuito in pubblico. Dopo l'intervento delle truppe del Patto di Varsavia nel 1968, si è rifugiato in prodotti di maniera e in film per l'infanzia.

Media


Non sono presenti media correlati