Questo sito contribuisce alla audience di

Kaiyuan si

(anche K'ai yuan ssu). Tempio cinese a Singtai (pinyin Xingtai), nella provincia dell'Hopeh, costruito per la prima volta nel sec. XIII e poi variamente ristrutturato nei periodi Ming e Ch'ing. È caratterizzato da una pagoda a otto piani (del 1215) e da una campana alta tre metri (del 1184). Con lo stesso nome viene anche designato un tempio buddhista a Chuanchow, nel Sud della Cina, costruito sotto i T'ang e poi ricostruito sotto i Ming. È famoso per le sue due pagode a pianta ottagonale alte 44 e 48 metri, che datano agli anni 1228 e 1237.

Media


Non sono presenti media correlati