Questo sito contribuisce alla audience di

Kisch, Egon Erwin

scrittore tedesco (Praga 1885-1948). Giornalista, comunista militante già nel 1918, partecipò alla guerra di Spagna. Viaggiatore dei cinque continenti, è il fondatore del reportage letterario come strumento di lotta politica e sociale. Tra le sue opere si ricordano Der rasende Reporter (1925; Il reporter furibondo), China geheim (1933; Cina riservata) e Geschichten aus sieben Ghettos (1934; Storie da sette ghetti).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti