Questo sito contribuisce alla audience di

Klaczko, Julian

saggista e critico letterario polacco (Vilna 1825-Cracovia 1906). Scrittore erudito, studioso di tematiche storiche e attento ai problemi politici europei di attualità, trattò acutamente questioni artistiche e culturali nei volumi Conversazioni fiorentine (1880), Roma e il Rinascimento, saggi e schizzi. Giulio II (1898) e Schizzi e dissertazioni letterarie (1904).

Media


Non sono presenti media correlati