Questo sito contribuisce alla audience di

Knellwolf, Ulrich

scrittore svizzero (Zurigo 1942). La questione morale è il tema ricorrente dei romanzi gialli di Knellwolf, che risentono dell'influsso del connazionale F. Dürrenmatt. Pastore protestante, si è imposto per la prima volta all'attenzione della critica con il romanzo Roma Termini (1992), in cui tratta il rapporto tra Chiesa e potere. Il male e il peccato, quali aspetti quotidiani della vita, sono i temi trattati nella raccolta di racconti Tod in Sils Maria (1993) e nei romanzi Klassentreffen (1995; Incontro di classe), Schönes Sechseläuten (1997; La bella festa di “Sechseläuten”), Auftrag in Tartu (1999; Missione a Tartu), Im Taxi nach Bethlehem (2000; In taxi a Betlemme).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti