Questo sito contribuisce alla audience di

Know-Nothing Party

partito politico xenofobo e anticattolico fondato negli USA intorno al 1850 da gruppi di protestanti e di appartenenti a società segrete “nativiste”. Chiedeva leggi che limitassero l'immigrazione, favorissero l'elezione ai pubblici uffici di americani di nascita e restringessero la concessione della naturalizzazione. Chiamato ufficialmente nel 1854 American Party, rimase però noto come Know-Nothing per l'uso dei suoi membri di rispondere I don't know (non so niente) a chi li interrogava sulla loro organizzazione. Particolarmente forte dal 1854, il partito cominciò a decadere dalla Convenzione nazionale del 1855, allorché avvenne una scissione sulla questione della schiavitù; essendo prevalsa la posizione “sudista”, i rappresentanti del Nord ritirarono il loro appoggio. Tuttavia nel 1856 il Know-Nothing Party partecipò alle elezioni presidenziali, presentando come candidato l'ex presidente M. Fillmore, con esito del tutto negativo.

Media


Non sono presenti media correlati