Questo sito contribuisce alla audience di

Koenig, Friedrich

tipografo tedesco (Eisleben 1774-Oberzell 1833). Dopo un periodo di apprendistato nella tipografia Breitkopf, si interessò al progetto di rendere meccaniche tutte le operazioni che si compivano a mano nei torchi tipografici. Emigrato in Inghilterra nel 1806, brevettò nel 1811 a Londra, in società con A. F. Bauer, la prima macchina tipografica a pressione piano-cilindrica azionata dal vapore. Adottata per la prima volta nell'aprile 1814 dal quotidiano londinese Times, la macchina Koenig-Bauer rivoluzionò l'industria tipografica permettendo la stampa di 1100 copie all'ora contro le 300 del torchio a mano. La macchina fu adottata per la stampa dei libri solo nel 1826 dall'editore Brockaus di Lipsia. Nel 1817 Koenig e Bauer fondarono a Oberzell presso Würzburg una fabbrica di macchinari tipografici che assurse a fama mondiale.

Media


Non sono presenti media correlati