Questo sito contribuisce alla audience di

Kubrick, Stanley

regista cinematografico statunitense (New York 1928-Londra 1999). Ex fotoreporter, esordì con un paio di cortometraggi nel 1951 (Day of the Fight, Flying Padre) e con due film indipendenti (Fear and Desire, 1953; Il bacio dell'assassino, 1955), ma si impose professionalmente col vigoroso e geometrico Rapina a mano armata (1956) e, nel 1958, con Orizzonti di gloria, girato a Monaco di Baviera, pietra miliare del cinema contro il militarismo e la guerra. Dopo Spartacus (1960), passò in Gran Bretagna dove poté controllare il proprio lavoro dal soggetto alla distribuzione. Iniziò con il discusso Lolita (1962) , libera trasposizione da Nabokov, proseguendo con Il dottor Stranamore (1963), farsesco e insieme tragico pamphlet sulla bomba atomica, e arrivando con 2001: Odissea nello spazio(1968) , favola avveniristica costruita sulle realtà scientifiche più audaci, al capolavoro del cinema di fantascienza. Rivolto a un futuro (ma più prossimo) fu anche Arancia meccanica (1972, dal romanzo di A. Burgess), allarmante apologo sulla violenza giovanile e sui metodi, ancor più cinici, dell'ordine sociale per incanalarla. Rivolto al passato, cioè al Settecento "secolo dei lumi", fu invece Barry Lyndon (1975, dal romanzo di Thackeray). Shining (1980) costituì un'altra sorpresa: un labirinto dell'orrore, grottescamente esasperato al fine di distruggere la concezione stessa, rassicurante, dell'horror film. Con Full Metal Jacket (1987) , Kubrick ha dato la sua personale rivisitazione dell'incubo della guerra del Vietnam. Nel 1999, dopo quasi tre anni di lavoro, ha ultimato le riprese di Eyes Wide Shut, tratto dal racconto Doppio sogno di A. Schnitzler, ma è deceduto poco prima dell'inizio del montaggio. Successivamente un suo progetto di film di fantascienza, Intelligenza artificiale (2001), è stato realizzato da S. Spielberg che ne aveva acquistato i diritti nel 1982. .

Media

Stanley Kubrick.Stanley Kubrick.Stanley Kubrick.