Questo sito contribuisce alla audience di

Labirintodónti

sm. pl. [sec. XIX; da labirintico nel senso 2+-odonte]. Superordine (Labyrinthodontia) di Anfibi Apsidospondili comparsi nel Devoniano ed estintisi alla fine del Triassico. Morfologicamente ricordano Coccodrilli e Urodeli; avevano il cranio ricoperto da un solido tetto osseo e i denti con tipica struttura labirintica. Le forme primitive avevano un habitat prettamente acquatico; nel Carbonifero-Permiano vi sono generi adattati alla vita continentale; successivamente si ha una evoluzione regressiva con riadattamento alla vita acquatica. I Labirintodonti comprendono gli ordini Ittiostegidi, Embolomeri, Rachitomi e Stereospondili.

Media


Non sono presenti media correlati