Questo sito contribuisce alla audience di

Lakṣmī

(anche Srīdevī), divinità indiana. Moglie di Viṣṇu, è dea della prosperità e della bellezza; come Venere emerse dalla spuma dell'oceano di latte. Presiede a innumerevoli riti domestici, nel corso dei quali è d'uso offrirle riso e monete. L'iconografia artistica ha elaborato numerosi modelli di rappresentazione di Laksmị secondo un'interpretazione strettamente connessa a quella di Viṣṇu, di cui la dea condivide le varie reincarnazioni (avatāra).

Media


Non sono presenti media correlati