Questo sito contribuisce alla audience di

Lambèrti, Antòn Marìa

poeta italiano (Venezia 1757-Belluno 1832). Console marittimo dei Cavalieri di Malta a Venezia, dopo la caduta della Repubblica fu cancelliere del tribunale di Belluno. Della sua produzione in veneziano, raccolta nei tre volumi di Poesie (1817), sono soprattutto note le canzonette amorose, dove felicemente si combinano maliziosa sensualità e grazia arcadica, briosa e fatua ironia. Famosissima è La biondina in gondoleta, dedicata a Marina Benzon Querini, che fu musicata da J. S. Mayr.

Collegamenti