Questo sito contribuisce alla audience di

Lambèrto il Balbuziènte

(Lambert le Bègue), prete riformatore di Liegi (m. 1182). Di scarsa cultura, vi suppliva con l'ardore della sua pietà e la veemenza della condanna del clero simoniaco. A causa delle sue predicazioni, il vescovo di Liegi lo fece imprigionare, ma il papa Alessandro III ne ordinò la scarcerazione. Da lui ebbe inizio, e nome, il movimento laico-religioso delle beghine.

Media


Non sono presenti media correlati