Questo sito contribuisce alla audience di

Lariano

comune in provincia di Roma (46 km), 350 m s.m., 27 km², 10.356 ab. (larianesi), patrono: sant’ Eurosia (ultima domenica di maggio).

Centro alle falde sudorientali dei Colli Albani. In età medievale fu possedimento della famiglia Colonna e passò nel sec. XV a Velletri, cui rimase a lungo legato. Rimangono resti del castello, risalenti al periodo medievale e al sec. XV.⿿ L'agricoltura produce mais, frutta, ortaggi, uva, foraggi; si praticano la pastorizia e le attività di sfruttamento dei boschi (funghi, legname). L'industria opera nei settori elettrotecnico, alimentare, della lavorazione del legno, della plastica, dei detersivi e dei complementi per l'edilizia.

Media


Non sono presenti media correlati