Questo sito contribuisce alla audience di

Larsson, Stieg

(Karl Stig-Erland Larsson). Scrittore e giornalista svedese (Skelleftehamn,Västerbotten, 1954-Stoccolma 2004). Esperto di gruppi di estrema destra e neo-nazisti, fonda nel 1995 EXPO, una rivista trimestrale con lo scopo di combattere questi movimenti. Dopo aver pubblicato diversi articoli e saggi sulla politica e la democrazia in Svezia, poco prima di muorire Larsson contatta una casa editrice svedese e consegna tre romanzi che costituiscono la trilogia Millennium (trad. it: Uomini che odiano le donne, 2005; La ragazza che giocava con il fuoco, 2006; La regina dei castelli di carta, 2007) di grandissimo successo editoriale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti