Questo sito contribuisce alla audience di

Lavagna, conti di-

nobile famiglia di origine ancora oggi discussa. Nel sec. XII i comites Lavaniae formarono una specie di consorzio (o “albergo”), in cui appaiono parecchi nomi (Della Torre, Bianchi, Cogorno, Ravaschieri, Fieschi, Malaspina, ecc.). In questo periodo cominciarono le prime ostilità tra i conti di Lavagna e il comune di Genova in espansione. Nel 1172 i Malaspina si misero a capo di una “congiura” contro Genova, che si risolse in una sconfitta, permettendo alla Repubblica di annettersi i territori del comitato. I conti di Lavagna, costretti a inurbarsi, divennero ben presto attivi protagonisti, coi Fieschi, della vita politica di Genova. I conti di Lavagna ebbero anche importanti signorie sull'Appennino.