Questo sito contribuisce alla audience di

Le Bon, Gustave

etnologo e psicologo francese (Nogent-le-Rotrou 1841-Parigi 1931). Compì numerosi viaggi in Europa, Africa e Asia che gli consentirono di approfondire soprattutto gli studi etnologici. Fondamentale per quanto riguarda la psicologia sociale è lo studio della psicologia delle masse. Tra le opere si ricordano Les lois psychologiques de l'évolution des peuples (1894; Le leggi psicologiche dell'evoluzione dei popoli), il celebre Psychologie des foules (1895; Psicologia delle masse), Psychologie du socialisme (1898; Psicologia del socialismo), La Révolution française et la psychologie des révolutions (1912; La rivoluzione francese e la psicologia delle rivoluzioni), Bases scientifiques d'une philosophie de l'histoire (1931; Basi scientifiche di una filosofia della storia).

Collegamenti