Questo sito contribuisce alla audience di

Led Zeppelin

formazione musicale britannica. Esponenti di punta del genere hard rock, nelle composizioni dei Led Zeppelin sono confluiti anche altri stili musicali. In particolare, i primi due lavori discografici (Led Zeppelin I, 1969 e Led Zeppelin II, 1969) offrono un'impareggiabile miscellanea di blues, elementi psichedelici, taglienti riff chitarristici e possenti prestazioni vocali, come dimostrano canzoni quali Dazed and confused, Babe I'm gonna leave you, Communication breakdown e Whole lotta love. La loro popolarità raggiunge alti livelli con Led Zeppelin IV (1971), lavoro pervaso da misticismo, nel quale è inclusa Stairway to heaven. In seguito alla morte del batterista John Bonham (1948-1980), il gruppo decide di non continuare a incidere nuovi album. Mentre il bassista John Paul Jones (1946) si è dedicato principalmente all'attività di produttore, il cantante Robert Plant (1948) e il chitarrista Jimmy Page (1944) intraprendono, anche con un buon successo, carriere soliste, fino a quando, nel 1994, realizzano il progetto No Quarter (1994). Nel 1998, Plant e Page si ritrovano nuovamente insieme e realizzano l'album Walking Into Clarksdale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti