Questo sito contribuisce alla audience di

Lepenski-Vir

stazione preistorica al confine tra Serbia e Romania alle Porte di Ferro, lungo il Danubio, dove gli scavi hanno portato alla luce i resti di un vasto insediamento neolitico con case trapezoidali; di particolare importanza varie sculture litiche rappresentanti teste umane ittiomorfe, che verrebbero fatte risalire a una fase preceramica del Neolitico danubiano.

Media


Non sono presenti media correlati