Questo sito contribuisce alla audience di

Levi

(ebraico Lēwī), figlio di Giacobbe e di Lia, attuò, con il fratello Simeone, un'atroce vendetta sui Sichemiti, colpevoli di aver violentato la sorella Dina (Genesi 49,5-7). Giacobbe lo maledisse per l'eccesso di violenza dimostrata in quell'occasione. Da lui ebbe origine la tribù omonima.

Media


Non sono presenti media correlati