Questo sito contribuisce alla audience di

Lewis, Carl

(Carlton Frederick), atleta statunitense (Birmingham, Alabama, 1961). Specialista della velocità e del salto in lungo. Vincendo la medaglia d'oro nel salto in lungo alle Olimpiadi di Atlanta 1996, l'ultimo grande trionfo della sua carriera, ha totalizzato nove ori olimpici: due nei 100 m (1984 e 1988), uno nei 200 m (1984), quattro nel salto in lungo (1984, 1988, 1992 e 1996), due nella staffetta 4 x 100 m (1984 e 1988). Ha così eguagliato il record detenuto dal fondista finlandese P. Nurmi (nove medaglie d'oro conquistate dal 1920 al 1928), dalla ginnasta sovietica Larissa Latynina (dal 1956 al 1964) e dal nuotatore statunitense M. Spitz (dal 1968 al 1972). Il formidabile atleta statunitense ha anche ottenuto otto titoli mondiali: tre nei 100 m (1983, 1987 e 1991), due nel salto in lungo (1983 e 1987) e tre nella 4 x 100 (1983, 1987 e 1991); sempre ai Mondiali, si è aggiudicato una medaglia d'argento nel salto in lungo (1991) e una di bronzo nei 200 m (1993).

Media


Non sono presenti media correlati