Questo sito contribuisce alla audience di

Liang Ch'i-ch'ao

uomo politico e letterato cinese (Hsinhwei Hsien 1873-Pechino 1929). Discepolo di K'ang Yu-wei, svolse un ruolo rilevante nel movimento rinnovatore che conquistò la Cina alla fine del sec. XIX. Esiliato in Giappone, scrisse drammi e saggi, di contenuto storico-politico, ispirati in particolare alle vicende risorgimentali italiane. In Occidente è nota la sua Storia del pensiero politico cinese.

Media


Non sono presenti media correlati