Questo sito contribuisce alla audience di

Liber diurnus Romanorum Pontificum

(Libro giornaliero dei pontefici romani), titolo dato a un formulario ecclesiastico, per la maggior parte pontificio. Si tratta di una raccolta di formule canoniche redatta forse a uso delle scuole di diritto canonico verso la fine del sec. VIII. L'opera, di cui si conoscono tre manoscritti antichi (sec. VIII-X), fu riscoperta solo nel 1646 da L. Holste, bibliotecario della Vaticana.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti