Questo sito contribuisce alla audience di

Lizzano

comune in provincia di Taranto (24 km), 67 m s.m., 46,32 km², 10.195 ab. (lizzanesi), patrono: san Gaetano Thiene (7 agosto).

Centro del Salentosettentrionale, ai piedi delle Murge Tarantine. Sorto agli inizi del sec. XIII, fu feudo dei Chyurlia de Baro.§ Un torrione è quanto resta del castello cinquecentesco, eretto su un edificio normanno e in seguito rimaneggiato. Fuori dall'abitato è la cripta rupestre dell'Annunziata (sec. IX-X), con affreschi bizantineggianti. Il palazzo Majorano ospita il Museo della Paleontologia e dell'Uomo, con raccolte di fossili, reperti, attrezzi e documenti della civiltà contadina.§ È centro di produzione del vino lizzano DOC, cui si affianca la coltivazione dell'olivo (con produzione di olio), di cereali e di alberi da frutto. Attivo è l'artigianato del legno e del ferro.

Media


Non sono presenti media correlati