Questo sito contribuisce alla audience di

Lodeizen, Hans

poeta olandese (1924-1950). Per la sua unica raccolta, Il parato interno, pubblicata postuma nel 1951, è stato considerato il precursore della poesia sperimentale degli anni Cinquanta, non solo per gli aspetti formali, ma anche per l'associazione libera di metafore e pensieri. Con ciò contrasta il sentimento romantico espresso di solito con un sottofondo melanconico, probabilmente dovuto alla sua diversità sessuale, riconoscibile in molte delle sue poesie.

Media


Non sono presenti media correlati