Questo sito contribuisce alla audience di

Logone e Chari

dipartimento (12.200 km²; 147.000 ab.; capoluogo Kousséri) del Camerunsettentrionale, al confine con il Ciad e la Nigeria e affacciato a N al lago Ciad. Irrigato dai fiumi Logone e Chari, che ne segnano il confine orientale, ha come principali risorse economiche l'agricoltura (cereali, cotone, arachidi), la pesca e l'allevamento bovino e caprino. Oltre al capoluogo, sono centri importanti Afadé, Logone Birni e Makari.

Media


Non sono presenti media correlati