Questo sito contribuisce alla audience di

Lučić, Hanibal

(Annibale Lucio), scrittore croato (Lesina ca. 1485-1553). Nelle sue liriche, quasi tutte in lingua croata, si avverte l'influsso di Ovidio, Petrarca, Bembo, Ariosto e anche della poesia popolare (Canti erotici, In lode della città di Ragusa, ecc.). Il dramma La schiava (postumo, 1556), dalle fosche tinte e a lieto fine, riscosse il favore delle platee.

Media


Non sono presenti media correlati