Questo sito contribuisce alla audience di

Luisillo

nome d'arte del ballerino e coreografo spagnolo Luis Pérez Dávila (n. in Messico 1927). Tra i massimi interpreti di flamenco, esordì come ballerino nel 1948 e formò subito una celebre coppia con la danzatrice Teresa Viera Romero (dal 1950 anche nella compagnia I Balletti Spagnoli di Teresa e Luisillo), quindi costituì, senza la sua prima partner, la Compagnia del teatro di danza spagnola. Tra le sue coreografie, che riflettono anche la tradizione classica: Luna de sangre (1952, da García Lorca), Sinfonia sevillana (1959, balletto astratto), Bolero (1967, sulla musica di Ravel).

Media


Non sono presenti media correlati