Questo sito contribuisce alla audience di

Luna, Juan de-

scrittore spagnolo (sec. XVII). Visse a Parigi in qualità di interprete di lingua spagnola. È autore di una raccolta di Diálogos familiares (1619), destinata ai Francesi che volevano imparare lo spagnolo e agli Spagnoli che desideravano apprendere il francese, e di una celebre continuazione (1620) del Lazarillo de Tormes, scritta in uno stile asciutto, continuamente ravvivato da lampi di ironia, che non è inferiore, sul piano artistico, a quello dello stesso Lazarillo.

Media


Non sono presenti media correlati