Questo sito contribuisce alla audience di

Márathos

antica città fenicia sul luogo dell'odierno villaggio siriano di Amrit. Forse menzionata ai tempi di Thutmose III, è nota attraverso fonti storiche solo dal 333 a. C. quando era soggetta alla vicina Arado. Più tardi (seconda metà del sec. III a. C.) tentò invano di ribellarsi ed ebbe monetazione propria. Notevole è una stele trovata nel sec. XIX, databile alla metà circa del I millennio a. C., raffigurante una divinità fenicia e contenente nella parte inferiore un'iscrizione. Di poco posteriori tre edifici funerari di forma cilindrica, ancora visibili in superficie.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti