Questo sito contribuisce alla audience di

Mèrlo, Clemènte

linguista italiano (Napoli 1879-Milano 1960). Allievo di C. Salvioni, insegnò (1908-49) glottologia all'Università di Pisa. Nel 1924 fondò il bollettino Italia dialettale. Rifacendosi al metodo linguistico di G. I. Ascoli, si occupò in modo particolare dei dialetti italiani del centro-sud e della lingua parlata nel Canton Ticino. I suoi scritti sono raccolti in Saggi linguistici (1959).

Media


Non sono presenti media correlati