Questo sito contribuisce alla audience di

Mšatta o Mshattā

nome arabo di uno dei più importanti castelli omayyadi (sec. VIII), che sorge in Giordania, ca. 35 km a S di ʽAmman. Progettato come un enorme castrum quadrato, con le mura fiancheggiate da torri, presenta all'interno una più complessa sistemazione tripartita la cui parte centrale, anch'essa tripartita, comprende una zona d'ingresso con una moschea e un'antecorte, il grande cortile d'onore e la parte ufficiale del palazzo, riservata al sovrano, formata da quattro nuclei di appartamenti (bayt), fra i quali si inserisce la sala basilicale del trono. La facciata in pietra calcarea ricoperta di elaborati rilievi, sebbene non finita, è una delle parti più belle e testimonia della pluralità delle esperienze artistiche confluite in questo splendido monumento.

Collegamenti