Questo sito contribuisce alla audience di

Macedònio (vescovo)

vescovo di Costantinopoli, eretico (m. ca. 360). Nella controversia ariana adottò una posizione semiariana difendendola nel Concilio di Seleucia (359). Nel 360 venne deposto dal Concilio ariano di Costantinopoli. Ignoti i suoi scritti, non ci resta nessun documento diretto del suo pensiero.

Collegamenti