Questo sito contribuisce alla audience di

Maddaléna, Umbèrto

aviatore italiano (Bottrighe, Adria, 1894-presso Marina di Pisa 1931). Nel 1925 con un idroaerosilurante effettuò un memorabile raid dai Balcani alla Germania, sorvolando due volte le Alpi. Nel 1928, alla ricerca dei superstiti del dirigibile Italia, fu il primo a scorgere la tenda rossa e a effettuare rifornimenti. Con un idrovolanteSIAI-Marchetti S.64 appositamente concepito, percorse nel 1930 oltre 8000 km per un totale di 67 ore e 13 minuti, stabilendo così il record di durata in circuito chiuso. Tra i partecipanti alla prima trasvolata atlantica di I. Balbo (1931), precipitò, nel corso di un trasferimento, con il tenente F. Cecconi, con il quale aveva condiviso alcune precedenti imprese, nelle acque prospicienti Marina di Pisa.