Questo sito contribuisce alla audience di

Makrighiánnis, Ghiánnis

nome con cui è noto il rivoluzionario e patriota greco G. Triantafillodimítris (Avoriti Doride 1797-Atene 1864). Membro della Filikí Etería dal 1820, preparò e partecipò alla Rivoluzione del 1821. Incarcerato e ferito più volte, fu poi nominato generale. Nel 1829 iniziò la stesura, terminata nel 1850, delle Memorie, il cui manoscritto si perse e dopo varie peripezie fu ritrovato nel 1900 da Ghiánnis Vlachoghiánnis che lo pubblicò nel 1907. Le Memorie si distinguono per lo stile sobrio e immediato delle descrizioni e per la saggezza e l'autenticità con cui esprimono la realtà del popolo greco. Una seconda opera dal titolo Visioni e miraggi (1951-52), anch'essa trovata da Vlachoghiánnis, fu pubblicata nel 1983; essa è strettamente legata alle Memorie e in un certo qual modo ne costituisce un completamento.

Media


Non sono presenti media correlati