Questo sito contribuisce alla audience di

Marìa Francésca Elisabètta

di Savoia, regina di Portogallo (Parigi 1646-Palhava 1683). Figlia di Carlo Amedeo di Savoia-Nemours, sposò nel 1666, per decisione di Luigi XIV, Alfonso VI di Portogallo. Divenuta amante del cognato Pietro, riuscì a provocare la deposizione del marito e poco dopo la dichiarazione ecclesiastica di nullità del suo matrimonio; sposò poi il cognato (1668) e regnò con lui continuando a esercitare una notevole influenza sulla corte. Donna energica e non priva di talento, impose in Portogallo un assolutismo regio di modello palesemente francese.

Media


Non sono presenti media correlati