Questo sito contribuisce alla audience di

Marana, Giovanni Pàolo

nobile genovese (1642-1693). Coinvolto nella congiura di Raffaele della Torre (1672), dopo quattro anni di prigionia si rifugiò in Francia dove pubblicò una Storia della congiura (1682) e L'esploratore turco e le di lui relazioni segrete alla Porta ottomana (1684) che, subito tradotto in francese (L'Espion du Grand Seigneur), fornì il modello letterario alle Lettres Persanes di Montesquieu.

Media


Non sono presenti media correlati