Questo sito contribuisce alla audience di

Marazza, Achille

uomo politico italiano (Borgomanero 1894-Suna, Verbania, 1967). Esponente del Partito Popolare, durante il periodo clandestino fu segretario della Democrazia Cristiana per l'alta Italia e membro del CLNAI. Il 25 aprile 1945 condusse le trattative con Mussolini per la resa dei fascisti. Deputato alla Costituente e nelle due successive legislature (1948-58), fu più volte sottosegretario e nel 1950-51 ministro del Lavoro.

Media


Non sono presenti media correlati