Questo sito contribuisce alla audience di

Medina, Francisco de-

poeta e umanista spagnolo (Siviglia 1544-1615). Fece parte del circolo sivigliano di F. de Herrera. Traduttore di Properzio e di Ausonio e fervente ammiratore della letteratura italiana, scrisse sonetti, una Oda a Garcilaso e, soprattutto, un mirabile prologo alle Anotaciones a Garcilaso di Herrera, considerato il manifesto della scuola poetica sivigliana.

Media


Non sono presenti media correlati