Questo sito contribuisce alla audience di

Meinhof, Carl

linguista tedesco (Barzwitz, Pomerania, 1857-Greifswald 1944). Professore al seminario orientale di Berlino e all'Istituto coloniale di Amburgo, fondò il laboratorio di fonetica sperimentale di Amburgo e diresse la rivista Zeitschrift für Kolonialsprachen (che nel 1918 mutò il titolo in Zeitschrift für Eingeborenensprachen). È stato il maggiore studioso delle lingue bantu, delle quali per primo espose metodicamente le norme fonetiche nell'opera Grundzüge einer vergleichende Grammatik der Bantusprachen (1906; Elementi di grammatica comparata delle lingue bantu). Si occupò, inoltre, della produzione poetica delle genti africane.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti