Questo sito contribuisce alla audience di

Monale

comune in provincia di Asti (13 km), 200 m s.m., 9,11 km², 892 ab. (monalesi), patrono: santa Caterina d'Alessandria (25 novembre).

Centro collinare del Basso Monferrato. Fu sotto la giurisdizione del comitato di Asti e poi dominio di signori locali e degli Asinari (1382). Dopo la parentesi dei Visconti-Orléans (1387), fu possesso di varie famiglie, tra cui i Malabaila e i Solaro.§ Il castello, di origine medievale, ha subito nei secoli vari rifacimenti; è invece rimasta intatta un'antica torre. La parrocchiale di Santa Caterina d'Alessandria (sec. XIV) fu rifatta nel 1678.§ All'agricoltura (uva da vino e cereali) si affianca il settore zootecnico; sono inoltre attive imprese meccaniche, enologiche e alimentari.

Media


Non sono presenti media correlati