Questo sito contribuisce alla audience di

Montegrimano

comune in provincia di Pesaro e Urbino (43 km da Pesaro), 536 m s.m., 24,01 km², 1155 ab. (montegrimanesi), patrono: san Silvestro (31 dicembre).

Centro del Montefeltro alla sinistra della valle del torrente Conca. È citato come uno dei castelli dati in feudo da Ottone I nel 962 a Ulderico di Carpegna. Nei sec. XIV-XV i Malatesta e i Montefeltro se ne contesero con alterne vittorie il possesso. Nel 1460 passò definitivamente ai feltreschi, sotto i quali conobbe un periodo di prosperità. Fu annesso nel 1631 allo Stato Pontificio. § Conserva la struttura di antico castello stretto dalle mura medievali con torre del Quattrocento. Nella chiesa di Santa Maria è una tela secentesca della scuola del Barocci. § La presenza di un'antica sorgente di acque minerali curative e la bellezza dei luoghi hanno dato vita a un notevole movimento turistico con adeguate strutture ricettive. Praticato l'allevamento di bovini.