Questo sito contribuisce alla audience di

Moreau, Jean-Michel, detto le Jeune

pittore e incisore francese (Parigi 1741-1814). Allievo del pittore L.-J. Le Lorrain, con il quale collaborò a Pietroburgo nell'allestimento di alcune scenografie teatrali, si dedicò poi stabilmente all'incisione. Disegnatore valente e fecondo, come dimostrano gli oltre 2000 disegni del taccuino conservato al Louvre, si espresse in uno stile brioso ed elegante, sia nell'incisione di traduzione, sia in soggetti originali di genere e di costume. Come illustratore, collaborò ad alcune pregevoli edizioni delle opere di Laborde (Chansons), Rousseau, Voltaire, Ariosto, Corneille, Molière, ed eseguì due serie di tavole per il Monument du Costume di Restif de la Bretonne.