Questo sito contribuisce alla audience di

Morgan, Conwy Lloid

zoologo e psicologo inglese (Londra 1852-1936). Studiò biologia sotto la guida di Th. H. Huxley, quindi insegnò a Bristol zoologia, geologia e psicologia. Notevoli soprattutto nel campo della psicologia i suoi studi comparati sul comportamento e sugli istinti degli animali, dei quali si servì per formulare la sua teoria sull'“evoluzione emergente”. Secondo tale teoria l'evoluzione si attua per gradi successivi, ognuno dei quali però è nuovo e imprevedibile e non costituisce perciò la risultante dei momenti precedenti. Tra le opere: Animal Life and Intelligence (1890), Animal Behaviour (1900), Instinct and Experience (1912), Gifford Lectures (1922).

Collegamenti