Questo sito contribuisce alla audience di

Nàssidi

sm. pl. [sec. XIX; da nassa, per la somiglianza della forma]. Famiglia (Nassidae) di Gasteropodi Prosobranchi del sottordine dei Neogasteropodi dotati di una conchiglia piuttosto robusta di forma elicoidale, più o meno appuntita secondo le specie. L'apertura è ovale e ampia. Possiedono un lungo sifone, sono carnivori e vivono affondati nella sabbia. Il genere più importante è Nassa, presente nei nostri mari con numerose specie tra cui Nassa reticulata e Nassa variabilis.

Media


Non sono presenti media correlati